de fr it

JosephAmrhyn

24.12.1625 Lucerna, 1.11.1692 Lucerna, catt., di Lucerna. Figlio di Joseph (->); fratello di Beat (->). (1648) Sybilla Göldlin von Tiefenau, figlia di Renward, capitano. Frequentò il collegio dei gesuiti a Lucerna. Fu membro del Gran Consiglio (1644) e del Piccolo Consiglio (1652); scoltetto negli anni dispari dal 1673 al 1687, rinunciò a farsi rieleggere nel 1688. Fu inviato alla Dieta, balivo a Malters (1649-51), a Ruswil (1653-55), in Turgovia (1660-62) e a Rothenburg (1669). Preposto (Sentiherr) al cronicario di S. Giacomo (Sentispital, 1656) e sovrintendente all'ospedale (1658), fu preposto alle costruzioni (1664-65), alfiere (1673) e infine capitano della Guardia pontificia sviz. nella chiesa di S. Salvatore in Lauro (1666-68). Cavaliere dell'ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro. Dopo essersi ritirato dalla carica di scoltetto continuò a godere di grandissimo prestigio; assai facoltoso, alla sua morte avrebbe lasciato oltre 200'000 fiorini.

Riferimenti bibliografici

  • T. von Liebenau, «Die Schultheissen von Luzern», in Gfr., 35, 1880, 163-165
  • J. Marbacher, Schultheiss Karl Anton am Rhyn von Luzern und seine Zeit (1660-1714), 1953
  • K. Messmer, P. Hoppe, Luzerner Patriziat, 1976
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF