de fr it

MoritzAnderallmend

probabilmente nel 1572 a Lucerna, 22.10.1634 Lucerna, catt., di Lucerna. Figlio di Johann, membro del Piccolo Consiglio e balivo, e di Margaretha von Mettenwil. 1) (1590) Katharina Holdermeyer, di Lucerna, figlia di Jost, membro del Piccolo Consiglio e balivo; 2) (1594) Maria, figlia di Rochus Helmlin. Compì studi a Dillingen (1586); in seguito visse di rendita. Fu membro del Gran Consiglio (1590-1606) e del Piccolo Consiglio lucernese (1606-34), nonché scoltetto (1630, 1632 e 1634). In precedenza era stato balivo di Ebikon (1593-95), di Habsburg (1599-1601) e del Michelsamt (1609-11). Fu preposto all'amministrazione del magazzino dei grani (1608) e dell'arsenale cittadino (dal 1629). Più volte inviato alla Dieta tra il 1609 e il 1634, fu capitano e, dal 1627, alfiere della città di Lucerna. Fece parte della corporazione dello Zafferano.

Riferimenti bibliografici

  • K. Messmer, P. Hoppe, Luzerner Patriziat, 1976
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF