de fr it

Franz Niklaus LeonzBalthasar

12.10.1701 Lucerna, 7.4.1775 Lucerna, catt., di Lucerna. Figlio di Beat Franz, membro del Piccolo Consiglio, e di Elisabeth Dulliker; fratello di Basilius (->). (1725) Maria Johanna Baptista Katharina von Sonnenberg, figlia di Alphons, membro del Piccolo Consiglio. Fece parte del Gran Consiglio (dal 1723) e del Piccolo Consiglio (1730-75) lucernese. Fu balivo di Knutwil (1725-29), signore giustiziere (Twingherr) di Sempach (dal 1730), balivo di Michelsamt (1733-37 e 1739-41). A Lucerna fu sovraintendente alle costruzioni (1746-52), preposto all'amministrazione del magazzino dei grani (1758), alfiere (1762) e scoltetto (1767-71). Fu inoltre avogadro di Beromünster e signore giustiziere di Grossdietwil e Grosswangen nel 1768. Tra il 1736 e il 1738 venne a più riprese inviato nei baliaggi it.; fu inoltre delegato alla Dieta fed. (1742-70). Per aver difeso i diritti della Chiesa di Roma in occasione del sindacato svoltosi a Lugano nel 1736, papa Clemente XII gli conferì l'ordine dello Speron d'oro. Nel 1772 si ritirò a vita privata.

Riferimenti bibliografici

  • EA, 7
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF