de fr it

HeinrichBircher

a Lucerna, 10.10.1576 Lucerna, catt., di Lucerna. Figlio di Hans (->) e di Margret Widmer. 1) (ca. 1550) Barbara Pfyffer; 2) Aloisia Knab. Titolare di rendite e operatore finanziario, ebbe quote di partecipazione nell'impresa statale del sale e nel commercio intern. della fam. Knab. Membro del Gran Consiglio (1543-53) e del Piccolo Consiglio lucernesi (dal 1553), fu balivo a Kriens (1549-51), ispettore capo, tesoriere (1560-69, 1573-76) e partecipò più volte alla Dieta (1557-75). Nel 1559 entrò a far parte dell'élite al potere guidata da Niklaus Amlehn e Jost Pfyffer; la presa di posizione a difesa degli Pfyffer durante l'affare Pfyffer-Amlehn gli costò l'esclusione dal Piccolo Consiglio (1569); venne riabilitato nel 1571.

Riferimenti bibliografici

  • K. Messmer, P. Hoppe, Luzerner Patriziat, 1976
Link

Suggerimento di citazione

Egloff, Gregor: "Bircher, Heinrich", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 28.10.2002(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/014097/2002-10-28/, consultato il 26.02.2021.