de fr it

Jost Karl EmanuelCysat

1636 ca., 12.1.1682 Lucerna, catt., di Lucerna. Figlio di Johann Leopold (->). Barbara Hartmann, vedova Bircher, figlia di Ludwig Hartmann. Frequentò il collegio dei gesuiti di Lucerna. Nel 1660 rinunciò al diritto di aspettativa su un canonicato nel capitolo di Beromünster e si sposò. Si dedicò al commercio di aromi e di spezie e fu attivo nella fabbricazione di panni di lana; nel 1678 ottenne in appalto la metà della produzione di polvere da sparo della città di Lucerna. Fu membro del Gran Consiglio (1662-73) e del Piccolo Consiglio (1673-82) di Lucerna. A Willisau ricoprì le cariche di cancelliere del Consiglio (1663-69) e cancelliere cittadino (fino al 1674). Fu balivo del Michelsamt (1661-63), di Ebikon (1663-65), Weggis (1665-67), Habsburg (1667-68) e dell'Entlebuch (1675-77 e 1679-81).

Riferimenti bibliografici

  • K. Messmer, P. Hoppe, Luzerner Patriziat, 1976