de fr it

LudwigFeer

prima del 1462 a Lucerna, 6.9.1503 Lucerna. Figlio di Hans (->). Fratello di Petermann (->). Agnes, figlia di Hans Schürpf (ca. 1430-1499). Nel 1462 fu ammesso nominalmente quale canonico nel capitolo di Beromünster in virtù di un'aspettativa. Attorno al 1482 studiò a Parigi. Fu membro del Gran Consiglio (1492-93) e del tribunale dei Nove (1486 e 1490-92). Avvocato (1493), castaldo a Wikon (1487-89), magistrato delle tutele (1489-91), tesoriere (1491-93), nel 1493 venne eletto cancelliere, succedendo a Melchior Russ. Nel 1497 allestì l'archivio (denominato cancelleria), costruito all'interno della torre del municipio nel 1495-97. Aperto agli influssi della cultura umanistica, nel 1499 iniziò la compilazione di una cronaca della guerra di Svevia, rimasta incompiuta.

Riferimenti bibliografici

  • «Ettliche Chronickwürdige Sachen», in Gfr., 2, 1845, 131-148, a cura di J. V. Ostertag
  • J. Kurmann, Die politische Führungsschicht in Luzern 1450-1500, 1976
  • K. Messmer, P. Hoppe, Luzerner Patriziat, 1976
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF