de fr it

Heinrich vonHunwil

1418, 18.8.1474 (probabilmente suicida in seguito a problemi psichici), di Lucerna. Figlio di Walter (->) e di Parisa Bletscher. Anna von Hünenberg. Fu probabilmente membro del Grande e dal 1441 del Piccolo Consiglio di Lucerna. Giudice del Consiglio, fu scoltetto negli anni dispari (tra il 1449 e il 1465) e poi nel 1468, 1471 e 1474. Cavaliere, detenne i baliaggi di Beromünster (1448-51, con il baliaggio lacustre - Seevogtei - di Sempach), dell'Entlebuch (1451-53 e 1461-62) e di Merenschwand (1456). Preposto all'apposizione del sigillo della città (1449), fu anche amministratore del capitolo Im Hof di Lucerna (1451-52), tesoriere (1455-61) e più volte inviato alla Dieta e delegato del Consiglio (1444-74). Spesso attivo quale mediatore, nel 1461 fu in particolare tra i firmatari della pace di 15 anni tra l'Austria e la Conf. Intrattenne vaste relazioni, anche con le corti di Francia e di Milano, e dispose di una fitta rete di contatti economici. Molto facoltoso, per oltre un quarto di sec. fu uno dei principali uomini di Stato di Lucerna. Fu l'ultimo esponente della sua fam.

Riferimenti bibliografici

  • T. von Liebenau, «Die Schultheissen von Luzern», in Gfr., 35, 1880, 53-182
  • J. Kurmann, Die politische Führungsschicht in Luzern, 1450-1500, 1976
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF