de fr it

HansIneichen

Usciere com. a Eschenbach (LU), godette della fiducia della pop. rurale e fu uno dei capi della rivolta di Rothenburg (1569-70). Raccolse le rivendicazioni scaturite dal latente malcontento degli ab. della campagna lucernese, sempre più sottomessi al dominio della città, e, come membro di una delegazione di cinque persone, le espose davanti al Consiglio di Lucerna. Arrestato a Lucerna il 6.2.1570, fu costretto a giurare fedeltà e obbedienza all'autorità, perdendo così il suo ruolo dirigente. Peter, un suo parente, lo sostituì alla testa della rivolta.

Riferimenti bibliografici

  • B. Vögeli, «Der Rothenburger Aufstand um 1570», in JHGL, 10, 1992, 2-40
Link

Suggerimento di citazione

Egloff, Gregor: "Ineichen, Hans", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 23.02.2009(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/014160/2009-02-23/, consultato il 23.04.2021.