de fr it

AugustHartkopf

21.8.1873 Jakschitz (Posnania, Prussia, oggi Polonia), 8.10.1953 Davos, rif., di Kassel (Assia). Figlio di Ludwig, pontonaio, e di Wilhelmina Haupt. Anastasia Schwab. Di formazione fabbro, nel 1896 si stabilì a Zurigo, dove lavorò per la ditta Bauer (casse e casseforti). Dopo pochi anni si trasferì a Davos e nel 1906 iniziò un'attività indipendente di fabbro e costruttore di bob. Nel 1907, due anni dopo l'inaugurazione della pista per slittini della Schatzalp a Davos, vendette il suo primo skeleton. Quale costruttore di bob e di skeleton ebbe grande successo e la sua ditta esportò in Russia, Svezia, Germania, Austria e negli Stati Uniti. Per le Olimpiadi del 1928 a Sankt Moritz produsse 17 slitte per bob a quattro e altrettante per bob a due. Realizzò l'ultimo bob per le Olimpiadi del 1932 a Lake Placid. Fu inoltre autore della guida Bobsleigh. Regeln für das Bobsleighfahren. Dopo la seconda guerra mondiale costruì soprattutto slitte H. con staggi curvi.

Riferimenti bibliografici

  • M. Triet (a cura di), 100 Jahre Bobsport, 1990
Link
Altri link
e-LIR
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 21.8.1873 ✝︎ 8.10.1953