de fr it

Friedrich SamuelIselin

28.5.1829 Basilea, 30.6.1882 Basilea. Figlio di Joseph e di Charlotte Bienz. (1853) Berta Rütimeyer. Studiò filosofia e storia. In seguito insegnò all'orfanotrofio a Berna (dal 1849), a Castellammare di Stabia presso Napoli (dal 1850), alla scuola reale di Berna (dal 1853) e al liceo classico di Basilea (lat. e ginnastica, dal 1856). Fu pres. centrale della Soc. fed. di ginnastica (1848 e 1860). Pioniere in questo settore, con Alfred Maul proseguì l'opera di Adolf Spiess, promuovendo l'educazione fisica. Tenendo presente le necessità della scuola, analizzò il metodo di insegnamento sistematicamente elaborato da Spiess. Autore di numerosi saggi e pubblicazioni sui primi sviluppi della ginnastica in Svizzera, nel 1858 fu tra i fondatori della Soc. sviz. dei maestri di ginnastica e della Schweizerische Turnzeitung.

Riferimenti bibliografici

  • C. Euler, Enzyklopädisches Handbuch des gesamten Turnwesens und der verwandten Gebiete, 1, 1894, 545 sg.
  • A. Hotz (a cura di), 125 Jahre im Dienste des Schulturnens, 1858-1983, 1983
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 28.5.1829 ✝︎ 30.6.1882