de fr it

Quintale

In passato il quintale (ted. Zentner; franc. quintal) era la più grande unità di peso commerciale. Diffuso in tutta l'area germanofona, era suddiviso in quattro Vierlinge (Quarto) o 100 Libbre; a seconda delle libbre, il suo valore oscillava tra ca. 45,6 e 86,8 kg. Nell'ambito della someggiatura quattro quintali corrispondevano a due Sacchi o a una Soma. Nel 1822 il cant. Vaud equiparò il quintale, suddiviso in 100 libbre, a 50 kg; tali rapporti di valore vennero poi ripresi dal sistema sviz. dei pesi e delle misure del 1838 e dal Ticino nel 1851. Con l'introduzione del sistema metrico decimale nel 1877 (Pesi e misure) il quintale venne soppresso come unità legale, ma continuò tuttavia a essere utilizzato per gli scambi interni nella Svizzera ted. e nella parte rom. dei Grigioni come quintale da 50 kg o doppio quintale da 100 kg, denominato correntemente quintale metrico (simbolo q). Benché dichiarato non valido nel 1983, in ambito agricolo il quintale da 100 kg (in ted. denominato anche Dezitonne, cioè un decimo di tonnellata) è tuttora diffuso.

Link

Suggerimento di citazione

Anne-Marie Dubler: "Quintale", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 07.02.2014(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/014202/2014-02-07/, consultato il 26.11.2022.