de fr it

Lot

Antica unità di peso diffusa nelle aree germanofone, compresa tra ca. 11,5 e 16,0 g. Il lot corrispondeva alla metà di un'Oncia e a una frazione variabile dei diversi tipi di Libbra esistenti in Svizzera, vale a dire a 1/32 della libbra franc. e della libbra di Anversa (o libbra di Colonia), diffuse in ambito commerciale, a 1/36 della libbra di Zurzach e a 1/32-1/80 di diverse libbre pesanti locali della Svizzera ted. e dei Grigioni. Quale unità di peso per l'oro, l'argento e le monete il lot equivaleva a 1/16 di marco, a sua volta pari a una mezza libbra di Colonia, e veniva utilizzato come peso di prova per determinare il titolo dell'argento (100% di argento = 16 lot). Con il sistema sviz. dei pesi e delle misure del 1838, il lot venne fatto corrispondere a 1/32 (= 15,63 g) della libbra unitaria di 500 g. In seguito all'introduzione del sistema metrico (Pesi e misure) nel 1877 il lot fu poi abolito.