de fr it

Sestersestiere

Antica misura di capacità per cereali utilizzata nel triangolo regionale tra l'Alsazia, il Baden meridionale e Basilea. A Basilea si distinguevano il piccolo Sester "borghese" (17,1 l), impiegato nel commercio, e il Sester "dei cavalieri" (18,2 l), per i censi fondiari e le decime. Per entrambi esisteva anche la misura doppia, chiamata grande Sester. Un piccolo Sester equivaleva a quattro Küpflin, otto Becher, 16 Immli (mine) e 32 Mässli. Otto piccoli Sester riempivano un Sacco. Il Sester corrispondeva al Viertel (Staio) della Svizzera ted. risp. al quarteron della Svizzera franc. Nel sistema sviz. di pesi e misure del 1838 il Sester venne ridotto a 15 l e nel 1877 abolito con l'introduzione del sistema metrico decimale (Pesi e misure).

Suggerimento di citazione

Dubler, Anne-Marie: "Sester (sestiere)", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 21.09.2010(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/014219/2010-09-21/, consultato il 24.10.2020.