de fr it

Werner vonMeggen

Menzionato la prima volta nel 1386 a Lucerna, 7.4.1438 Lucerna, di Lucerna. Forse figlio di Jenni. Benestante, fu attivo nel commercio di transito e con l'Italia (Milano, Venezia). Fece parte del Piccolo Consiglio lucernese (dal 1402), fu probabilmente il primo balivo di Habsburg (1407), esattore delle gabelle (1412) e delle multe (1412-1430), preposto all'ospedale (1412-1417), balivo di Baden (1418), balivo di Weggis (1418-1425), preposto alle elemosine (1419-1420), tesoriere (1419-1433), scoltetto di Lucerna (1427, 1430, 1433 e 1438), balivo di Entlebuch, Ruswil e Willisau (1428-1431), Ammann e inviato alla Dieta. Nel 1425 fu alfiere della spedizione verso Domodossola attraverso il Gottardo. Ebbe un ruolo di primo piano nella politica italiana di Lucerna e della Confederazione.

Riferimenti bibliografici

  • P.X. Weber, Der Ammann zu Luzern bis 1479, 1930

Suggerimento di citazione

Quadri, Peter: "Meggen, Werner von", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 25.04.2008(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/014241/2008-04-25/, consultato il 28.11.2020.