de fr it

Johann KonradAmmann

7.2.1669 Sciaffusa, 1724 Warmond (presso Leida), rif., di Sciaffusa. Figlio di Johannes (->). (1694) Maria Birrius (Birris?), ad Amsterdam. Dottore in medicina a Basilea nel 1688, esercitò la professione ad Amsterdam. Ebbe particolare successo nel campo della cura dei sordomuti: in base alla fisiologia dell'eloquio, sviluppò un metodo per insegnare a parlare ai bimbi sordomuti, sfruttando la vista (lettura labiale) e la percezione di vibrazioni. Le sue opere fondamentali Surdus loquens ("il sordo parlante", 1692) e Dissertatio de loquela ("trattato sulla facoltà di parlare", 1700) furono tradotte in diverse lingue moderne.

Riferimenti bibliografici

  • E. Sutermeister, «Johann Conrad Ammann», in Quellenbuch zur Geschichte des schweizerischen Taubstummwesens, 1929
  • R. E. Bender, The conquest of Deafness, 1970
  • Matrikel Basel, 4, 195 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Appartenenza familiare
Dati biografici ≈︎ 7.2.1669 ✝︎ 1724

Suggerimento di citazione

M. Koelbing, Huldrych: "Ammann, Johann Konrad", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 10.07.2001(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/014269/2001-07-10/, consultato il 17.04.2021.