de fr it

JeanBauhin

Frontespizio dell'opera del medico basilese sulla storia del mondo vegetale, pubblicata a Yverdon (Universitätsbibliothek Basel).
Frontespizio dell'opera del medico basilese sulla storia del mondo vegetale, pubblicata a Yverdon (Universitätsbibliothek Basel).

12.2.1541 probabilmente a Parigi, 27.10.1613 Montbéliard (F), rif., di Basilea. Figlio di Jean (->). Fratello di Caspar (->). 1) Denyse Bornard; 2) Anne Grégoire, vedova di Ferry Chambert. Studiò medicina a Basilea, Tubinga, Montpellier e Padova, conseguendo il dottorato nel 1562 (forse a Valence, F). Fu allievo del botanico Leonhart Fuchs (a Tubinga) e di Konrad Gessner. Dal 1563 fu medico a Lione, dove curò gli appestati. Divenuto nel 1568 medico cittadino a Ginevra, diede un contributo decisivo alla stesura del primo ordinamento sanitario ginevrino (Ordonnances sur l'estat de la médecine, pharmacie et chirurgie, 1569). Nominato professore di retorica a Basilea nel 1570, dal 1571/72 fu medico personale del duca del Württemberg a Montbéliard, all'epoca sede della corte ducale. Aiutato dal genero Johann Heinrich Cherler, di Basilea, B. poté quindi dedicarsi alla sua opera più importante, l'Historia plantarum universalis, una descrizione sistematica e illustrata dell'intero mondo vegetale che venne pubblicata soltanto nel 1650-51 a Yverdon.

Riferimenti bibliografici

  • H. P. Fuchs-Eckert, «Die Familie Bauhin in Basel», in Bauhinia, 6/1, 1977, 13-48
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 12.2.1541 ✝︎ 27.10.1613