de fr it

CasparBauhin

14.1.1560 Basilea, 5.12.1624 Basilea, rif., di Basilea. Figlio di Jean (->). Fratello di Jean (->). 1) Barbara Vogelmann, di Montbéliard (F); 2) Maria Brüggler, di Berna; 3) Magdalena Burckhardt, di Basilea. Studiò medicina a Basilea, Padova, Bologna, Montpellier, Parigi e Tubinga, divenendo dottore a Basilea nel 1581. Nell'ateneo basilese divenne professore di greco (1582) e fu il primo titolare della nuova cattedra di anatomia e botanica (1589). Negli anni in cui B. era docente a Basilea fu realizzato il theatrum anatomicum (locale per dissezioni pubbliche) e l'orto botanico. Nelle sue opere di botanica B. introdusse la nomenclatura binaria (denominazione delle piante mediante il genere e la specie).

Riferimenti bibliografici

  • Theatrum anatomicum, 1605
  • Pinax theatri botanici, 1623 (17403)
  • Matrikel Basel, 2, 212 sg.
  • E. Bonjour, Die Universität Basel von den Anfängen bis zur Gegenwart 1460-1960, 19712
  • H. P. Fuchs-Eckert, «Die Familie Bauhin in Basel», in Bauhinia, 6/3, 1979, 311-329; 7/2, 1981, 45-62; 7/3, 1982, 135-153
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Appartenenza familiare
Dati biografici ∗︎ 14.1.1560 ✝︎ 5.12.1624

Suggerimento di citazione

M.F. Koelbing, Huldrych: "Bauhin, Caspar", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 02.07.2002(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/014280/2002-07-02/, consultato il 27.01.2021.