de fr it

PaulDubois

28.11.1848 La Chaux-de-Fonds, 4.11.1918 Berna, rif., di La Chaux-de-Fonds. Figlio di Charles-Ulysse, orologiaio, e di Marie-Luise Geiser. Perse il padre all'età di sei anni e venne cresciuto da due zie. Frequentò il liceo a Ginevra e studiò medicina a Berna, dove svolse l'attività di medico dal 1876. D. si interessò all'elettrologia, e nel 1902 diresse il congresso intern. dedicato a tale disciplina. Dal 1902 fu professore straordinario di neuropatologia all'Univ. di Berna. In seguito si dedicò in maniera crescente alle malattie psicosomatiche, acquisendo fama intern. come psicoterapeuta. Curò numerosi pazienti sviz. e stranieri negli ospedali bernesi con la sua rinomata terapia basata sulla persuasione. Le sue opere sulla psiconevrosi e la psicoterapia furono oggetto di numerose ristampe e traduzioni.

Riferimenti bibliografici

  • Die Psychoneurosen, 1905
  • L'educazione di se stesso, 1914 (franc. 1908)
  • C. Müller, «P. Dubois und die Entwicklung der Psychotherapie», in Schweizerisches Archiv für Neurologie und Psichiatrie, 78, 1956, 390-393
  • C. Müller, "Sie müssen an Ihre Heilung glauben!" - P. Dubois (1848-1918), 2001
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 28.11.1848 ✝︎ 4.11.1918