de fr it

Jean-Henri-AdolpheD'Espine

20.2.1846 Ginevra, 22.7.1930 Cologny, rif., di Ginevra. Figlio di Marc-Jacob (->). Berthe Lullin, figlia di Henri, proprietario terriero. Studiò scienze naturali all'Acc. di Ginevra e medicina a Parigi (1864-67), dove conseguì il dottorato (1872). Fu professore di patologia interna (dal 1876) e di clinica infantile (dal 1908) nonché rettore (1902-04) all'Univ. di Ginevra. Chirurgo lettighiere della Croce Rossa franc. durante la guerra franco-prussiana (1870), D. fu vicepres. del CICR (1914-23). Attivo nelle soc. mediche nazionali e intern., fondò un dispensario infantile e diversi ist. medico-sociali. Fu l'autore del famoso Manuel pratique des maladies de l'enfance (1877, 18996) e di studi di medicina clinica.

Riferimenti bibliografici

  • P. Gautier, «Adolphe d'Espine», in Schweizerisches Medizinisches Jahrbuch, 1931, 13-20
  • Livre du Recteur, 3, 98
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 20.2.1846 ✝︎ 22.7.1930