de fr it

AdolfFaller

14.3.1913 Basilea, 16.8.1989 Friburgo, catt., di Basilea. Figlio di Hermann, commerciante. (1941) Marie-Jeanne Ginsonie d'Arches, cittadina franc. Dopo il liceo a Einsiedeln, studiò filosofia e biologia all'Univ. di Lovanio (1933-34), poi medicina a Friburgo, Basilea, Berlino e Monaco (1934-40). Conseguito il dottorato in medicina a Basilea (1940), fu assistente (1940-44) e ottenne l'abilitazione in anatomia, istologia ed embriologia (1945). Professore straordinario (1946), dal 1949 al 1978 fu ordinario e diresse l'ist. di anatomia dell'Univ. di Friburgo. Nel 1955 fu nominato cavaliere dell'ordine di S. Gregorio. Molto apprezzato per la sua attività didattica e noto per le sue ricerche su Niels Stensen, fu autore di pubblicazioni su questioni morfologiche, istologiche ed etiche. Il suo libro di testo Der Körper des Menschen ebbe numerose edizioni e fu tradotto in diverse lingue.

Riferimenti bibliografici

  • G. Rager, «A. Faller: Anatom und Medizinhistoriker», in Gesnerus, 47, 1990, 118-121
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 14.3.1913 ✝︎ 16.8.1989

Suggerimento di citazione

Rager, Günter: "Faller, Adolf", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 23.07.2013(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/014350/2013-07-23/, consultato il 23.10.2020.