de fr it

EmilFeer

5.3.1864 Aarau, 21.10.1955 Zurigo, rif., di Brugg e Aarau. Figlio di Emil, fabbricante di seta e sindaco, e di Louise Grossmann. Rosa Louise Sulzer, di Winterthur. Studiò medicina a Monaco, Heidelberg e Basilea, dove sostenne gli esami di Stato nel 1889. Assistente all'ospedale pediatrico di Basilea, nel 1890 ottenne il dottorato. Nel 1891 aprì a Basilea il primo studio medico specializzato esclusivamente in pediatria. Libero docente (1894), divenne poi professore straordinario di pediatria ad Heidelberg (1907); dal 1911 al 1929 fu professore straordinario all'Univ. e direttore dell'ospedale pediatrico di Zurigo. Nel 1923 descrisse una particolare nevrosi del sistema vegetativo del bambino, nota come sindrome di Feer. Tra il 1911 e il 1942, il suo Trattato di pediatria conobbe 14 edizioni e fu tradotto in diverse lingue; l'opera Diagnostik der Kinderkrankheiten fu pubblicata in sei edizioni fra il 1921 e il 1951. Fu tra i membri fondatori della Soc. sviz. di pediatria.

Riferimenti bibliografici

  • R. Kunz, Der Kinderarzt E. Feer (1864-1955), 1987
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 5.3.1864 ✝︎ 21.10.1955