de fr it

Max RenéFrancillon

1.3.1899 Losanna, 13.12.1983 Zurigo, rif., di Losanna. Figlio di Paul Charles, commerciante e direttore della Francillon & Cie, attiva nel commercio del ferro. (1930) Mathilde Hedwig Huber, medico, figlia di Jakob, tipografo a Soletta. Dopo il liceo a Losanna e a Bad Kreuznach (Renania-Palatinato) studiò medicina e antropologia a Zurigo e Berlino (1919-24) . Medico assistente alla clinica Balgrist (1928-38), nel 1937 ottenne la libera docenza in ortopedia. Dal 1938 al 1950 fu titolare di uno studio medico a Zurigo, poi fu direttore della clinica ortopedica univ. Balgrist a Zurigo (1950-69). Nel 1950 fu nominato professore straordinario, nel 1967 professore ordinario. Dal 1956 al 1958 fu pres. della Soc. sviz. di ortopedia, nel 1960-61 dell'omologa soc. ted. e dal 1966 membro dell'Acc. Leopoldina. Socio onorario di numerose soc. ortopediche estere. I suoi settori principali di ricerca furono l'anatomia dell'apparato locomotore, la displasia congenita dell'anca, la miokinesiografia e l'artrosi dell'anca.

Riferimenti bibliografici

  • Wissenschaftliche Arbeiten 1924-1976, a cura di A. Schreiber, 2 voll., 1979
  • A. Schreiber, «Prof. M. R. Francillon zum Gedenken», in Gesnerus, 41, 1984, 205 sg.
  • M. e F. Francillon, Notice généalogique sur la famille Francillon, 1989, 189 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 1.3.1899 ✝︎ 13.12.1983