de fr it

WilhelmGriesinger

29.7.1817 Stoccarda, 26.10.1868 Berlino, prot., originario del Württemberg. Figlio di Gottfried Ferdinand, amministratore di un ospedale. Dopo aver conseguito il dottorato in medicina all'Univ. di Tubinga (1838), esercitò come internista e psichiatra. Mentre era assistente di Albert Zeller nella casa di cura di Winnental (Württemberg) lavorò al suo manuale di psichiatria. Nel 1843 fu nominato libero docente di medicina interna a Tubinga. Dopo un breve periodo di attività al Cairo (1850-52), fu professore ordinario di medicina interna a Tubinga (dal 1854) e a Zurigo (dal 1860) e ordinario di psichiatria a Berlino (dal 1865). A Zurigo introdusse la psichiatria nell'insegnamento della medicina, assunse la direzione del manicomio e partecipò alla progettazione della clinica psichiatrica del Burghölzli, aperta nel 1870. Si batté per la rinuncia a misure coattive nella cura dei malati di mente.

Riferimenti bibliografici

  • W. Löffler, «W. Griesinger», in Zürcher Spitalgeschichte, 2, 1951, 144-156
  • W. F. Steinebrunner, Zwei Zürcher Krankenhausplanungen des 19. Jahrhunderts, 1971
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 29.7.1817 ✝︎ 26.10.1868