de fr it

LudimarHermann

21.10.1838 Berlino, 5.6.1914 Königsberg, isr., originario della Prussia. Figlio di Samuel, rabbino e proprietario di una tipografia, e di Jeanette Freund. Fanny Cohn. Studiò medicina a Berlino (1855-60), conseguendo il dottorato nel 1859. Dopo essere stato per breve tempo medico a Berlino, fondò la rivista Centralblatt für medicinischen Wissenschaften (1863). Conseguita l'abilitazione a Berlino (1865), fu professore ordinario di fisiologia (1868-84) e rettore (1878-80) presso l'Univ. di Zurigo. Si dichiarò a favore dell'ammissione delle donne agli studi univ. (1872) e della sensibilizzazione di un ampio pubblico sul problema della vivisezione (1877). Fu poi professore a Königsberg (1884-1913). Si occupò spec. della fisiologia dei muscoli, del sistema nervoso centrale, del sistema vegetativo e degli organi sensoriali. Abile sperimentatore, mostrò una particolare predilezione per la matematica e la fisica.

Riferimenti bibliografici

  • Fondamenti di fisiologia dell'uomo, 1869 (ted. Grundriss der Physiologie, 1863; 14 ed. fino al 1910)
  • Lehrbuch über experimentelle Toxikologie, 1874
  • come curatore, Handbuch der Physiologie, 6 voll., 1879-1883
  • Leitfaden für das physiologische Praktikum, 1898
  • Erinnerungen, 1915
  • P. Jensen, L. Hermann, 1915
  • NDB, 8, 662-664
  • J. H. Schawalder, Der Physiologe L. Hermann (1838-1914), 1990
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 21.10.1838 ✝︎ 5.6.1914