de fr it

JohannesHotz

Il medico zurighese verso il 1791. Olio su tela attribuito a Friedrich August Oelenhainz (Museo nazionale svizzero, LM-30813).
Il medico zurighese verso il 1791. Olio su tela attribuito a Friedrich August Oelenhainz (Museo nazionale svizzero, LM-30813).

27.6.1734 Richterswil, 4.7.1801 Francoforte sul Meno, rif., di Richterswil. Figlio di Johannes, medico e chirurgo, e di Juditha Gessner. Fratello di Johann Konrad (->). Cugino di Johann Heinrich Pestalozzi. Anna Elisabetha Pfenninger. Studiò medicina a Lipsia e Tubinga, conseguendo il dottorato nel 1758. Titolare di uno studio a Richterswil, fu uno dei primi medici con una formazione univ. a esercitare nella campagna zurighese. Accolse nel proprio studio soprattutto partorienti e malati melanconici. Ebbe contatti con celebri contemporanei quali Johann Wolfgang von Goethe e Johann Kaspar Lavater. Durante i disordini scoppiati nella campagna zurighese (1794-95), tentò invano un'opera di mediazione. Nel 1796 si trasferì presso la figlia e il genero a Francoforte sul Meno.

Riferimenti bibliografici

  • AFam presso ZBZ
  • H. Schulthess, Kulturbilder aus Zürichs Vergangenheit, 3, 1942, 82-90
  • H. Stettbacher, «Dr. J. Hotz», in ZTb 1943, 1942, 112-195
  • H. Stettbacher, «Dr. J. Hotzes "Modus vivendi"», in ZTb 1945, 1944, 122-129
  • K. Wild, J. Hotze, 2001
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Variante/i
Johannes Hotze
Dati biografici ≈︎ 27.6.1734 ✝︎ 4.7.1801