de fr it

JosefJadassohn

10.9.1863 Liegnitz (Slesia), 24.3.1936 Zurigo, rif., cittadino ted. Figlio di Meyer, commerciante, e di Elise Kohn. Margarethe Kern. Dopo il liceo a Liegnitz, studiò medicina a Gottinga, Heidelberg, Berlino e Breslavia, dove conseguì il dottorato nel 1887. Anche se non aveva conseguito l'abilitazione, nel 1896 divenne professore straordinario di dermatologia e malattie sifilitiche all'Univ. di Berna. Professore ordinario nello stesso ateneo dal 1904, in seguito insegnò all'Univ. di Breslavia (1917-32); dopo il pensionamento si stabilì a Zurigo. È ritenuto uno dei maggiori esperti del settore. Assieme ai suoi numerosi studenti studiò la dermatologia e la venereologia nel loro complesso; diversi quadri clinici portano il suo nome. Quale scienziato e terapeuta, si concentrò in particolare sulle malattie della pelle causate da infezioni, allergie e disfunzioni metaboliche, e sulle malattie veneree, contro cui si batté promuovendo l'igiene sociale.

Riferimenti bibliografici

  • come curatore, Handbuch der Haut- und Geschlechtskrankheiten, 1927-1937
  • Schweizerisches Medizinisches Jahrbuch, 1937, XVII-XLIII (con bibl.)
  • NDB, 10, 259 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 10.9.1863 ✝︎ 24.3.1936

Suggerimento di citazione

Urs Boschung: "Jadassohn, Josef", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 19.04.2005(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/014421/2005-04-19/, consultato il 25.05.2022.