de fr it

HeinrichLavater

28.5.1560 Zurigo, 2.1.1623 Zurigo, rif., di Zurigo. Figlio di Ludwig (->) e di Margareta Bullinger. Abiatico di Heinrich Bullinger. (1587) Dorothea von Schaennis. Conseguito il dottorato in medicina all'Univ. di Basilea (1587), ottenne la cattedra di matematica e fisica (scienze naturali) a Zurigo (1588). Fu canonico (1590). Nel 1595 accompagnò come medico la delegazione conf. presso Enrico IV, re di Francia. In numerosi scritti scientifici ebbe aspre dispute con i medici vicini a Paracelso e si batté contro l'alchimia, praticata in segreto a Zurigo. Ebbe in particolare un acceso dibattito pubblicistico con Angelus Sala, medico cittadino di Winterthur e iatrochimico.

Riferimenti bibliografici

  • U. L. Gantenbein, Der Chemiater Angelus Sala (1576-1637), 1992, 63-67
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Appartenenza familiare
Dati biografici ∗︎ 28.5.1560 ✝︎ 2.1.1623

Suggerimento di citazione

Mörgeli, Christoph: "Lavater, Heinrich", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 17.07.2006(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/014445/2006-07-17/, consultato il 01.12.2020.