de fr it

HeinrichLavater

21.2.1611 Zurigo, 9.6.1691 Zurigo, rif., di Zurigo. Figlio di Heinrich (->). (1647) Dorothea Holzhalb. Studiò medicina a Ginevra. A Berna, dal 1631 al 1632 fu assistente di Guillaume Fabri, medico cittadino, del quale tradusse in lat. il trattato Von den geschossenen Wunden. Si perfezionò poi per due anni a Lione e viaggiò in Europa. Nel 1647 conseguì il titolo di dottore in medicina a Basilea. In seguito fu medico della città di Zurigo (1662-64), canonico e professore di fisica (scienze naturali) al Carolinum.

Riferimenti bibliografici

  • Matrikel Basel, 3, 437
  • Livre du Recteur, 4, 281
  • C. Prestele, Ärztliche Ethik bei Fabricius Hildanus, 1981, 109
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Appartenenza familiare
Dati biografici ≈︎ 21.2.1611 ✝︎ 9.6.1691

Suggerimento di citazione

Mörgeli, Christoph: "Lavater, Heinrich", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 28.11.2007(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/014446/2007-11-28/, consultato il 06.05.2021.