de fr it

NiklausRitzi

ca. 1435, non prima dell'autunno del 1501, di Lucerna. Figlio di Hans (->). Marta am Werd. Fu membro del Grande (dal 1462) e del Piccolo Consiglio lucernese (dal 1474), balivo di Beromünster (1479-81), Habsburg (1483-85) e Büron (1497-99) e capitano dei quattro cant. protettori (Zurigo, Lucerna, Svitto, Glarona) a Wil (SG, 1489-91). Fu inoltre più volte inviato alla Dieta fed. e delegato del Consiglio tra il 1477 e il 1498, senza però mai ricoprire le massime cariche politiche. Quale giudice del Consiglio nel 1478 e nel 1479 prese parte al processo contro Niklaus Ring. Beneficiario di una pensione dell'arciduca Sigismondo d'Asburgo (1487-88), fu nobilitato da Mattia Corvino, re di Ungheria e di Boemia, nel 1488.

Riferimenti bibliografici

  • J. Kurmann, Die politische Führungsschicht in Luzern 1450-1500, 1976

Suggerimento di citazione

Lischer, Markus: "Ritzi, Niklaus", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 10.11.2010(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/014475/2010-11-10/, consultato il 20.10.2020.