de fr it

AntonRuss

ca. 1393, 14.2.1465, di Lucerna. Anna Schnider, vedova di Johan Wilberg e di Werner von Küssenberg, donzello. Signore di Castro San Pietro (Como). Fece parte del Grande e del Piccolo (dal 1422) Consiglio di Lucerna. Fu Ammann (1446), nove volte scoltetto (1435-58), balivo di Rothenburg (1424-26 e 1433-35), del Michelsamt (1426-31 e 1448) e di Baden (1431-33), e tesoriere (1433-51). Fu inoltre inviato alla Dieta fed. e delegato del Consiglio (1436-57). Ricco farmacista (commercio con l'estero, pensioni), nel 1445 dichiarò al fisco un patrimonio di 7632 fiorini, risultando così essere il contribuente più facoltoso di Lucerna. Attorno alla metà del XV sec., R. era, accanto a Heinrich von Hunwil, l'uomo politico più influente della città. Il suo titolo derivava da diritti su possedimenti in Lombardia, a cui la fam. dovette rinunciare nel 1422.

Riferimenti bibliografici

  • J. Kurmann, Die politische Führungsschicht in Luzern, 1450-1500, 1976