de fr it

LudwigSchumacher

6.12.1594 Lucerna, 17.7.1639 Lucerna, catt., di Lucerna. Figlio di Niklaus, membro del Piccolo Consiglio, e di Elisabeth Krepsinger. 1) Beatrix Dulliker, figlia di Moritz, membro del Piccolo Consiglio; 2) Barbara Heinserlin, figlia di Ulrich, membro del Piccolo Consiglio. Studiò a Parigi (1610). Fu membro del Grande (dal 1612) e del Piccolo (dal 1618) Consiglio di Lucerna, balivo di Malters e Littau (1615-17), Beromünster (1619-21) e Rothenburg (1623-25), tesoriere dei poveri (Spendherr, 1619-25), tesoriere (1625-35), inviato al sindacato dei baliaggi it. (1626-27), scoltetto di Lucerna (1635-39) e alfiere della "città grande" (1627). Fu proprietario di un banco di macelleria ricevuto in eredità, che probabilmente non gestì di persona.

Riferimenti bibliografici

  • K. Messmer, P. Hoppe, Luzerner Patriziat, 1976
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF