de fr it

Hector AdolpheMaillart

13.3.1866 Plainpalais (oggi com. Ginevra), 16.12.1932 Ginevra, rif., di Ginevra. Figlio di Gustave, montatore di casse d'orologio, e di Anna Caroline Valentin. (1900) Elisabeth, figlia di Hippolyte Gosse. Compì studi di medicina a Ginevra, conseguendo il dottorato nel 1891. Fu assistente dei professori Moritz Schiff a Berna e Léon Revilliod a Ginevra, e trascorse un periodo di formazione all'Ist. Pasteur di Parigi e negli ospedali londinesi. Tornato a Ginevra, aprì uno studio nel 1893. Cofondatore del sanatorio popolare di Clairmont-sur-Sierre (com. Crans-Montana), fece parte della commissione amministrativa dell'ospedale cant. e poi dell'Hospice général. Si impegnò per lo sviluppo di una politica professionale della sua categoria sia a Ginevra sia a livello sviz. e presiedette la Federazione dei medici sviz. (FMH) dal 1929 al 1932. Fu cavaliere della Legion d'onore e venne insignito della medaglia di prima classe della Croce Rossa ted.

Riferimenti bibliografici

  • Revue médicale de la Suisse romande, 1933, 53-60
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 13.3.1866 ✝︎ 16.12.1932

Suggerimento di citazione

Mayer, Roger: "Maillart, Hector Adolphe", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 13.03.2017(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/014532/2017-03-13/, consultato il 27.11.2020.