de fr it

Jean-JacquesManget

19.6.1652 Ginevra, 15.8.1742 Ginevra, rif., di Ginevra. Figlio di Isaac, mercante, e di Pernette Pascal. (1676) Judith De la Maisonneuve, figlia di Etienne. Studiò teol. e poi medicina a Parigi e Montpellier. Ottenne il dottorato a Valence nel 1678. Attivo come medico a Neuchâtel (1686-88) e Ginevra, M. si dedicò però soprattutto alla compilazione e all'edizione di raccolte tematiche di autori antichi e contemporanei. Curò in particolare la riedizione del Sepulchretum anatomicum (1717) di Théophile Bonet, suo concittadino. Fece parte del Consiglio dei Duecento (1704).

Riferimenti bibliografici

  • Livre du Recteur, 4, 420
  • M.-L. Portmann, «J.-J. Manget (1652-1742), médecin, écrivain et collectionneur genevois», in Gesnerus, 32, 1975, 147-152
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 19.6.1652 ✝︎ 15.8.1742