de fr it

Wilhelm vonMöllendorff

6.12.1887 Manila, 10.2.1944 Lenzerheide, evangelico, cittadino ted. Figlio di Otto Franz, diplomatico e zoologo. Emilie Pfaff, cittadina ted., figlia di Oskar, commerciante e proprietario di una fabbrica. Studiò medicina a Monaco e Heidelberg, dove conseguì il dottorato nel 1911. Dopo l'abilitazione a Greifswald (1914), fu professore straordinario (1918) a Greifswald e a Friburgo in Brisgovia (1919-22). In seguito fu professore ordinario ad Amburgo (1922), Kiel (1923) e Friburgo in Brisgovia (dal 1927), dove fu nominato rettore il 15.4.1933. Di orientamento democratico, M. rassegnò le dimissioni cinque giorni più tardi, in seguito alle pressioni esercitate dalla stampa nazionalsocialista e dai colleghi. Nel 1935 divenne professore di anatomia e direttore dell'ist. di anatomia di Zurigo. Fu autore di pubblicazioni riguardanti in particolare la storia dell'evoluzione, l'istologia e la citologia generale, la colorazione vitale, i tessuti connettivi, l'architettura e la funzione renale, nonché la mitosi e l'oncologia. Fu editore della Zeitschrift für Zellforschung und mikroskopische Anatomie e dell'Handbuch der mikroskopischen Anatomie des Menschen.

Riferimenti bibliografici

  • E. Seidler, Die medizinische Fakultät der Albert-Ludwigs-Universität Freiburg in Breisgau, 1991, 299-305
  • B. M. Zurgilgen, Der Anatom W. von Möllendorff (1887-1944), 1991
  • Deutsche Biographische Enzyklopädie, 7, 1998
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 6.12.1887 ✝︎ 10.2.1944

Suggerimento di citazione

Schulz, Stefan: "Möllendorff, Wilhelm von", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 24.11.2008(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/014554/2008-11-24/, consultato il 24.11.2020.