de fr it

Raymond deSaussure

2.8.1894 Genthod, 29.10.1971 Ginevra, rif., di Ginevra. Figlio di Ferdinand (->). Fratello di Jacques (->). 1) Ariane Dorothée, figlia di Théodore Flournoy; 2) Janice Davis. Cognato di Henri Flournoy. Studiò letteratura e filosofia, ma per influsso del suocero riorientò i suoi interessi verso la medicina e la psicologia. Effettuò un soggiorno di studio a Vienna, presso Sigmund Freud, e conseguì il dottorato nel 1922. Visse tra Ginevra e l'estero, in particolare a Berlino, poi si stabilì a Parigi nel 1937. Rientrato in Svizzera, assunse incarichi di responsabilità alla clinica di Prangins, a fianco di Oscar Forel. Su invito della Fondazione Rockefeller, nel 1941 si trasferì negli Stati Uniti, dove divenne Fellow dell'American Psychiatric Association. Nel 1952 fece ritorno a Ginevra, dove tenne un corso di psicologia medica all'Univ. S. contribuì allo sviluppo della psicanalisi nella Svizzera franc.; a lui si deve inoltre la nascita del Museo di storia delle scienze di Ginevra. Fu pres. della Soc. sviz., poi della Federazione europea di psicanalisi.

Riferimenti bibliografici

  • La méthode psychanalytique, 1922 (prefaz. di S. Freud)
  • M. Naville, R. Mayer, Histoire de la Société médicale de Genève, 1994, 34 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 2.8.1894 ✝︎ 29.10.1971