de fr it

CarlSchlatter

18.3.1864 Wallisellen, 19.3.1934 Zurigo, rif., di Wallisellen e Unterhallau (oggi Hallau). Figlio di Bernhard, medico, e di Maria Magdalena Oehninger. Elsa Lambrecht. Dopo il dottorato in medicina a Zurigo (1890), fu capoclinica e direttore del policlinico chirurgico dell'ospedale cant. di Zurigo (1893), libero docente di chirurgia all'Univ. di Zurigo (1895), professore straordinario (1899) e ordinario (1923-34) di chirurgia generale, trattamento delle ferite, fasciatura e medicina infortunistica. Riuscì a compiere la prima asportazione totale di uno stomaco (1897) e contemporaneamente a Robert Bayley Osgood descrisse le degenerazioni dolorose dell'estremità superiore della tibia (sindrome di Osgood-Schlatter, 1903).

Riferimenti bibliografici

  • in collaborazione con L. Gelpke, Unfallkunde für Ärzte sowie für Juristen und Versicherungsbeamte, 1917 (19302)
  • Schweizerische medizinische Wochenschrift, 64, 1934, 777-781
  • D. Zirojevic, Der Unfallchirurg C. Schlatter (1864-1934), 1990
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 18.3.1864 ✝︎ 19.3.1934

Suggerimento di citazione

Mörgeli, Christoph: "Schlatter, Carl", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 09.08.2011(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/014628/2011-08-09/, consultato il 21.10.2020.