de fr it

NikolausRüsch

ca. 1430 Basilea, 21.10.1506 Basilea. 1) (1455 ca.) Ottilia Kindlin (1490); 2) una donna non nota. Fu scrivano e notaio a Basilea. Cancelliere e inviato della città di Mulhouse (1457 e 1459-74), svolse numerose missioni nell'Impero e nella Conf. (1459-69). Cancelliere cittadino di Basilea (1474-97), fu maestro della corporazione dello Zafferano (dal 1475), quattro volte membro del Consiglio (1498-1506), membro del Consiglio dei Tredici (Consiglio segreto, 1475 e 1479) e del Consiglio dei Nove (elettori del Piccolo Consiglio, 1501-02 e 1504-05) e quattro volte maestro a capo delle corporazioni (1497-1506). Tra il 1475 e il 1506 compì numerose missioni diplomatiche nella Conf., nelle città del Reno superiore, presso l'imperatore, il papa, i vescovi di Costanza e Basilea e in occasione della guerra di Svevia e della pace di Basilea del 1499. Autore della cronaca Die Burgunderkriege, fu un importante benefattore della chiesa di S. Pietro e della certosa a Basilea.

Riferimenti bibliografici

  • APriv A. Lotz e libri del Consiglio presso StABS
  • C. C. Bernoulli, Die Beschreibung der Burgunderkriege durch den Basler Stadtschreiber Niclaus Rüsch, 1886
  • Basler Chroniken, 3, 1887, 275-332
  • Feller/Bonjour, Geschichtsschreibung, 1, 40
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF