de fr it

Jean dePrangins

Menz. la prima volta nel 1385 come canonico di Losanna, prima del 7.5.1446 . Figlio di Perrod, donzello e figlio illegittimo di Jean, e di Béatrice de Mex. Nominato vescovo di Losanna dal capitolo cattedrale nel 1431, mentre per la stessa carica papa Eugenio IV aveva designato Louis de La Palud, P. riuscì tuttavia a imporsi grazie all'appoggio del duca Amedeo VIII di Savoia. Divenuto papa Felice V, quest'ultimo lo nominò vescovo di Aosta nel 1440, dignità vescovile a cui rinunciò nel 1444, e in seguito arcivescovo titolare di Nicea. Il 19.8.1445 redasse il suo testamento.

Riferimenti bibliografici

  • HS, I/4, 137-139
Link
Scheda informativa
Appartenenza familiare
Dati biografici Prima menzione 1385 ✝︎ prima del 7.5.1446

Suggerimento di citazione

Wildermann, Ansgar: "Prangins, Jean de", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 10.12.2013(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/014780/2013-12-10/, consultato il 18.06.2021.