de fr it

Jan PawelLelewel

26.6.1796 Varsavia, 9.4.1847 Berna, catt., di Varsavia. Figlio di Karl, funzionario statale. Si formò come ufficiale dell'artiglieria e del genio e nel 1812-13 prese parte alla campagna di Russia. Era considerato un buon ingegnere specializzato nella realizzazione di fortificazioni e opere idrauliche. Durante la rivolta polacca contro la Russia scoppiata a Varsavia nel novembre del 1830 diresse la difesa del sobborgo cittadino di Praga (1830-31). Dopo la repressione dell'insurrezione fuggì a Besançon con il fratello Joachim, storico. In seguito al fallimento dell'attacco contro la Dieta di Francoforte nel 1833, cui aveva partecipato, cercò rifugio in Svizzera, dove conobbe Johann Rudolf Schneider. Nel 1834 su incarico del governo bernese lavorò al progetto per la correzione delle acque del Giura e aprì uno studio di ingegneria a Berna. Ingegnere cant., negli anni 1837-47 fu responsabile dell'estensione della rete stradale bernese. Si occupò pure di questioni legate all'ampliamento della città. Fu un pittore e disegnatore di talento.

Riferimenti bibliografici

  • Collez. di carte presso StABE
  • G. Grosjean (a cura di), Landesvermessung und Kartographie des Kantons Bern, 2, 1960
  • H. Fischer, Dr. med. Johann Rudolf Schneider, Retter des Westschweizerischen Seelandes, 1963
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF