de fr it

AndreasHeusler

Il giurista basilese e storico del diritto in una fotografia di Albert Teichmann realizzata verso il 1900 (Biblioteca nazionale svizzera, Collezione grafica).
Il giurista basilese e storico del diritto in una fotografia di Albert Teichmann realizzata verso il 1900 (Biblioteca nazionale svizzera, Collezione grafica).

30.9.1834 Basilea, 02.11.1921 Basilea, rif., di Basilea. Figlio di Andreas (->). (1862) Adele, figlia di Karl Sarasin. Dopo il ginnasio e il liceo umanistico a Basilea, studiò alle Univ. di Basilea, Gottinga e Berlino, dove conseguì il dottorato nel 1856. Ordinò l'archivio della chiesa di S. Pietro a Basilea. Conseguita l'abilitazione all'insegnamento di procedura civile all'Univ. di Basilea (1858), fu giudice supplente presso il tribunale civile (1859), professore ordinario di procedura civile, storia del diritto ted. e diritto privato presso l'Univ. di Basilea (1863-1913), giudice del tribunale civile (1875-91), pres. del tribunale d'appello (1892-1907) e pres. della commissione della biblioteca pubblica univ. di Basilea (1886-1921). Deputato conservatore al Gran Consiglio basilese (1866-1902), diede un importante contributo all'elaborazione del progetto per il Codice civile di Basilea (1865-69) e redasse l'avamprogetto della legge fed. sull'esecuzione e sul fallimento (1869). Fu pure autore del Codice di procedura civile basilese del 1875 e membro della commissione di esperti che elaborò il Codice sviz. delle obbligazioni del 1881. Dal 1863 fu coeditore della Rivista di diritto sviz. e curatore di Fonti del diritto sviz. (spec. per il Vallese e il Ticino). Giurista e giudice dalle molteplici doti, fu uno dei principali storici del diritto nell'area germanofona.

Riferimenti bibliografici

  • Verfassungsgeschichte der Stadt Basel im Mittelalter, 1860
  • Institutionen des deutschen Privatrechts, 1885-1886
  • Schweizerische Verfassungsgeschichte, 1920
  • Der Zivilprozess der Schweiz, 1923
  • E. His, «A. Heusler», in Basler Gelehrte des 19. Jahrhunderts, 1941, 263-274
  • E. His, «A. Heusler», in Juristen der letzten hundert Jahre, 1945, 257-288
  • T. Bühler, A. Heusler und die Revision der Basler Stadtgerichtsordnung 1860-1870, 1963
  • T. Bühler, «A. Heusler als Historiker», in BZGA, 1965, 9-25
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 30.9.1834 ✝︎ 2.11.1921