de fr it

AndreasHeusler

Il giurista basilese e storico del diritto in una fotografia di Albert Teichmann realizzata verso il 1900 (Biblioteca nazionale svizzera, Collezione grafica).
Il giurista basilese e storico del diritto in una fotografia di Albert Teichmann realizzata verso il 1900 (Biblioteca nazionale svizzera, Collezione grafica).

30.9.1834 Basilea, 2.11.1921 Basilea, riformato, di Basilea. Figlio di Andreas Heusler. (1862) Adele Sarasin, figlia di Karl Sarasin. Dopo il ginnasio e il liceo umanistico a Basilea, studiò alle Università di Basilea, Gottinga e Berlino, dove conseguì il dottorato nel 1856. Ordinò l'archivio della chiesa di S. Pietro a Basilea. Conseguita l'abilitazione all'insegnamento di procedura civile all'Università di Basilea (1858), fu giudice supplente presso il tribunale civile (1859), professore ordinario di procedura civile, storia del diritto tedesco e diritto privato presso l'Università di Basilea (1863-1913), giudice del tribunale civile (1875-1891), presidente del tribunale d'appello (1892-1907) e presidente della Commissione della biblioteca pubblica universitaria di Basilea (1886-1921). Deputato conservatore al Gran Consiglio basilese (1866-1902), diede un importante contributo all'elaborazione del progetto per il Codice civile di Basilea (1865-1869) e redasse l'avamprogetto della legge federale sull'esecuzione e sul fallimento (1869). Fu pure autore del Codice di procedura civile basilese del 1875 e membro della Commissione di esperti che elaborò il Codice svizzero delle obbligazioni del 1881. Dal 1863 fu coeditore della Rivista di diritto svizzero e curatore delle Fonti del diritto svizzero (specialmente per il Vallese e il Ticino). Giurista e giudice dalle molteplici doti, fu uno dei principali storici del diritto nell'area germanofona. Fu insignito dei dottorati honoris causa delle Università di Basilea (1888), Tubinga (1904) e Ginevra (1909) e dell'ordine al Merito per le scienze e le arti (1911).

Riferimenti bibliografici

  • Verfassungsgeschichte der Stadt Basel im Mittelalter, 1860
  • Institutionen des deutschen Privatrechts, 1885-1886
  • Schweizerische Verfassungsgeschichte, 1920
  • Der Zivilprozess der Schweiz, 1923
  • E. His, «Andreas Heusler», in Basler Gelehrte des 19. Jahrhunderts, 1941, 263-274
  • E. His, «Andreas Heusler», in Juristen der letzten hundert Jahre, 1945, 257-288
  • T. Bühler, Andreas Heusler und die Revision der Basler Stadtgerichtsordnung 1860-1870, 1963
  • T. Bühler, «Andreas Heusler als Historiker», in Basler Zeitschrift für Geschichte und Altertumskunde, 1965, 9-25
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Appartenenza familiare
Dati biografici ∗︎ 30.9.1834 ✝︎ 2.11.1921

Suggerimento di citazione

Bühler, Theodor: "Heusler, Andreas", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 16.01.2020(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/014802/2020-01-16/, consultato il 30.10.2020.