de fr it

RobertKrebs

23.6.1898 Madretsch (oggi com. Bienne), 25.7.1982 Basilea, di Oppligen. Figlio di Gottfried, orologiaio. (1928) Frieda Klein. Trascorse l'infanzia a Bienne e compì un apprendistato di fabbro a Neuchâtel. Aderì alla Gioventù socialista (1917) e ai Vecchi comunisti (1918); con loro passò nel 1921 al partito comunista sviz. (PC sviz.). Dopo la seconda guerra mondiale militò nel partito del lavoro (PdL). Fu studente lavoratore all'Univ. dell'Ovest a Mosca (1923-25), poi operaio metallurgico. Fu redattore del Kämpfer (1928-30) e del Basler Vorwärts (1930-35) e fino al 1940 segr. cant. del partito. In seguito alla proibizione del PC sviz. nel 1940 rimase disoccupato e fu quindi costretto a trascorrere 1400 giorni in un campo di lavoro. Più tardi divenne ausiliario presso la biblioteca univ. (1944-53) e redattore del Vorwärts (1953-76). Fu inoltre deputato al Gran Consiglio basilese (1932-40, dal 1947 al 1968 con limitazione della durata del mandato, 1972-76). Più volte incarcerato per motivi politici ed esponente dell'estrema sinistra, attorno al 1930 ebbe temporaneamente una posizione di spicco nel PC sviz. Dopo la seconda guerra mondiale si distinse come specialista in materia di assicurazioni sociali.

Riferimenti bibliografici

  • StABS
  • B. Studer, Un parti sous influence, 1994
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 23.6.1898 ✝︎ 25.7.1982