de fr it

LouisAleman

1390 ca. Arbent (Bugey, F), 16.9.1450, Arles (S. Trofimo). Studiò ad Avignone. Dottore in decretali, nel 1418 divenne vescovo di Maguelonne (F). Fu arcivescovo di Arles (1423), camerlengo (1424) e cardinale (1426); partecipò ai Concili di Pisa e di Costanza. Grazie all'appoggio di influenti personaggi savoiardi e franc. ebbe un ruolo di primo piano nell'ambito del Concilio di Basilea, dove assunse le cariche di vicecancelliere e di pres. (1438). Nel 1439 fece sì che il suo sovrano, Amedeo VIII di Savoia, fosse eletto antipapa con il nome di Felice V; terminato il Concilio, nel 1449 tornò ad Arles. Fu beatificato nel 1527.

Riferimenti bibliografici

  • DBI, 2, 145-147
  • H. Müller, Die Franzosen, Frankreich und das Basler Konzil (1431-1499), 2, 1990, 973