de fr it

JeanHotz

16.6.1890 Nänikon (com. Uster), 27.12.1969 Morges, rif., di Uster. Figlio di Hermann, agricoltore, e di Louise Morf. Margherite Imbach. Studiò diritto ed economia a Zurigo (dottorato nel 1917), Londra e Ginevra. Impiegato di banca, dal 1915 insegnò materie commerciali alla scuola cant. di Zurigo. Fu collaboratore (dal 1922) e poi direttore (1935-54) della divisione del commercio del Dip. fed. dell'economia pubblica. Con Robert Kohli ed Heinrich Homberger fece parte della delegazione economica permanente, che dal 1939 ebbe un ruolo fondamentale nell'ambito delle relazioni estere del Paese. Nel 1951 negoziò l'Hotz-Linder-Agreement; dopo il 1955 fece parte del consiglio di amministrazione di diverse soc. (Sandoz, Sulzer, Tobler, Câbleries de Cossonay).

Riferimenti bibliografici

  • «Division du commerce et politique commerciale pendant la guerre», in L'economie de guerre en Suisse, 1939-1948, 1951
  • Fondo presso AfZ e Biblioteca Paul Kläui, Uster
  • Pubbl. CIE, 16, 316
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 16.6.1890 ✝︎ 27.12.1969