de fr it

CharlesLardy

27.9.1847 Neuchâtel, 27.6.1923 Bevaix, rif., di Auvernier, Les Ponts-de-Martel e Neuchâtel. Figlio di Charles-Louis, avvocato e deputato al Gran Consiglio neocastellano, e di Louise-Augustine Sacc. Fratello di Edmond (->) Mathilde Vernes, figlia di un banchiere franc. Studiò diritto a Heidelberg, conseguendo il dottorato (1867) e il brevetto di avvocato a Neuchâtel. Segr., consigliere (1869-83) e ministro plenipotenziario (1883-1917) della legazione sviz. a Parigi, fu incaricato di negoziare i trattati commerciali con la Francia e con i delegati di numerosi altri Paesi e di rappresentare la Conf. nell'Unione monetaria lat. Grazie alla lunga durata del suo mandato ebbe fama di essere l'uomo meglio informato della capitale franc. Fu membro dell'Ist. di diritto intern. (dal 1892, pres. 1899-1902) e della Corte permanente di arbitrato dell'Aia (1899-1922), e fece parte del tribunale militare di cassazione (dal 1891). Colonnello.

Riferimenti bibliografici

  • Documentazione del DFAE
  • Biogr.NE, 3, 239-243
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF