de fr it

EmileRodé

19.8.1854 La Neuveville, 21.7.1898 Clarens (oggi com. Montreux), rif., di Effingen. Figlio di François-Louis e di Henriette Pradervand. (1893) Marie Acilie Peyramale. Studiò diritto a Berna, Heidelberg e Parigi, e fu avvocato a Delémont e Porrentruy. Segr. del Dip. politico fed. (1883-91), fu ministro di Svizzera a Buenos Aires (1891-98); la sua nomina coincise con la trasformazione del consolato in legazione. Nel 1892 introdusse la festa nazionale del primo agosto nella comunità sviz. in Argentina. L'anno successivo dovette sopire le tensioni fra i due Paesi a seguito della sollevazione dei coloni sviz. della provincia di Santa Fé. Accreditato anche in Paraguay e Uruguay, seguì lo sviluppo delle locali colonie sviz., spec. quella uruguaiana di Nueva Helvecia, particolarmente prospera.

Riferimenti bibliografici

  • Le courrier suisse du Rio de la Plata, 23.7.1898
  • G. Arlettaz, «Une nouvelle Suisse à La Plata? (1857-1914)», in RSS, 29, 1979, 330-355
  • DDS, 3-4
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 19.8.1854 ✝︎ 21.7.1898