de fr it

ErnestSchlatter

15.11.1905 (Ernst) Soletta, 3.3.1979 Meinier, catt., di Soletta e Bischofszell. Figlio di Paul, uomo d'affari, e di Anna von Roll. (1935) Zoë Patterson y Jauregui, figlia di Guillermo, ambasciatore di Cuba a Washington. Studiò a Berna, Parigi e Berlino, conseguendo il dottorato in diritto a Berna nel 1931. Collaboratore del Dip. politico fed. (DPF) dal 1933, lavorò nelle sedi di Washington (1934-38), Bruxelles (1938-40) e Berna. Inviato ad Algeri nel luglio 1943 per stabilire contatti con la Francia libera (generale Charles de Gaulle), malgrado il mantenimento delle relazioni diplomatiche con Vichy fino all'agosto 1944, fu incaricato d'affari a Parigi dall'ottobre 1944, in seguito a Bogotà e Quito (1946-51) e all'Avana (1951-54). A causa delle misure di risparmio che costrinsero il DPF a ridurre l'organico, S. dovette lasciare il corpo diplomatico nel 1955 e divenne delegato per l'Italia dell'Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati.

Riferimenti bibliografici

  • Documentazione del DFAE
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 15.11.1905 ✝︎ 3.3.1979