de fr it

PeterVieli

17.3.1890 Coira, 11.5.1972 Châteauneuf-Grasse (Provenza-Alpi-Costa Azzurra), catt., di Rhäzüns, Cumbel (oggi com. Lumnezia) e Cazis. Figlio di Peter, commerciante, e di Elisabeth Gissinger. Pronipote di Georg Anton (->). Anne-Marie de Pury, figlia di Hermann-Samuel, proprietario di beni a Hauterive (NE). Dopo la scuola cant. a Coira, studiò diritto a Friburgo, Monaco di Baviera e Berna, conseguendo il dottorato (1916). Attivo a Coira presso lo studio di Georg Willi e il Banco di sconto di Ginevra, nel 1918 fu assunto presso il Dip. politico fed. Primo segr. della legazione sviz. a Roma (1924-31), lavorò poi presso la divisione del commercio del DFE ed ebbe un ruolo determinante nei negoziati per gli accordi di clearing. Nel dicembre del 1937 divenne direttore generale del Credito sviz. Fece parte del consiglio di amministrazione dell'Ass. sviz. dei banchieri (1939-42, 1944-52), di cui presiedette il comitato Germania (1939-42). Firmatario della Petizione dei 200 nel 1940, fu cassiere del Comitato delle azioni di soccorso che, sotto il patrocinio dalla Croce Rossa sviz. e la direzione di Eugen Bircher, nel 1941 inviò una missione medica sviz. sul fronte orientale. Nel 1942 venne nominato ministro di Svizzera a Roma come successore di Paul Ruegger con il compito di migliorare le relazioni con l'Italia. Richiamato a Berna nel settembre del 1943, nel febbraio successivo si dimise dalla carica e fino al 1952 fu di nuovo direttore generale del Credito sviz., di cui fu poi membro del consiglio di amministrazione (1952-56). Responsabile delle questioni finanziarie in seno al Comitato sviz. per la partecipazione economica alla ricostruzione dell'Europa (il cosiddetto comitato Niesz), creato nel novembre del 1943 da un gruppo di dirigenti di grandi ist. bancari e di industrie, dopo il 1945 V. ricoprì importanti funzioni all'interno di diverse ass. economiche e contribuì alla ripresa dei rapporti finanziari con la Germania.

Riferimenti bibliografici

  • Documentazione del DFAE
Link
Controllo di autorità
GND
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 17.3.1890 ✝︎ 11.5.1972