de fr it

ArthurWeil

21.3.1880 Hatten (Alsazia), 23.6.1959 Riehen, isr., cittadino franc. Figlio di Coulman. ∞(1912) Gabrielle Brunschwig, di Altkirch. Dopo la maturità ad Hatten, conseguì il diploma di rabbino presso il seminario ortodosso Hildesheimer a Berlino (1906) e il dottorato in orientalistica e filosofia all'Univ. di Strasburgo (1907). Studiò e insegnò religione nella comunità ebraica di rue Cadet a Parigi (1908-11), diresse la scuola di religione della comunità di Strasburgo (1912-25) e fu rabbino a Bischheim (Alsazia, 1915-25). Rabbino a Basilea (1926-56), fu confrontato alla scissione della comunità isr. in seguito alla creazione della Soc. religiosa isr. ortodossa di Basilea (1927). Lo stesso anno fondò l'ass. culturale giovanile Emuna, di orientamento tradizionalista. Fece parte dell'Ass. dei rabbini sviz. dalla sua fondazione nel 1944 al 1959. Personalità erudita, votata alla ricerca del consenso, la sua vita fu segnata dalla perdita di parenti sotto il nazismo. Si dedicò spec. all'insegnamento. Fu insignito del titolo di cavaliere della Legion d'onore franc.

Riferimenti bibliografici

  • Aus ernster Zeit, 1947
  • Basler Nachrichten, 26.6.1959
  • National-Zeitung, 26.6.1959
  • La gazette juive, 3 e 10.7.1959
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 21.3.1880 ✝︎ 23.6.1959