de fr it

LeoAdler

17.3.1915 Norimberga, 12.8.1978 Sankt Moritz, isr., cittadino ted., dal 1954 cittadino statunitense. Figlio di Nathan, insegnante. (1940) Bella Hamburg, figlia di Samuel, commerciante di Kaunas (Lituania). Conseguì la maturità a Norimberga e il diploma dell'ist. magistrale ebraico di Würzburg (1936). Nel 1939 la Yechivah (scuola talmudica) di Mir (Polonia) gli attribuì l'autorizzazione al rabbinato. Nel 1940 sfuggì alle forze d'occupazione ted. riparando in Cina; fino al 1946 fu insegnante e rabbino a Shanghai. Dal 1946 al 1956 insegnò in istituzioni ebraiche e fu rabbino dei giovani nella comunità Gates of Hope a New York, dove ottenne il titolo di Master (1955). Fu rabbino a Basilea (1956-78), collaboratore dell'Ass. dei rabbini sviz., cofondatore della Conferenza rabbinica europea (1957) e fondatore della scuola elementare ebraica di Basilea (1961). Nel 1976 conseguì il dottorato presso l'Univ. di Basilea, con una tesi su Ludwig Wittgenstein. Si adoperò intensamente per diffondere la conoscenza dell'ebraismo e promuovere il dialogo fra cristiani ed ebrei.

Riferimenti bibliografici

  • Die Bedeutung der jüdischen Festtage, 1962
  • Der Mensch in der Sicht der Bibel, 1965
  • BaZ, 15.8.1978
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 17.3.1915 ✝︎ 12.8.1978